venerdì 5 novembre 2021

Biscotti americani al doppio cioccolato - Double chocolate cookies

 




Questo biscotto al doppio cioccolato è morbido e un po' appiccicoso nel mezzo con bordi leggermente croccanti. Perfetto a tarda notte per i veri amanti del cioccolato.
La 
ricetta è estremamente semplice e può essere realizzata in 1 ciotola con una forchetta per mescolare gli ingredienti insieme. Non c'è bisogno di raffreddare l'impasto, quindi è anche veloce.

Ingredienti
60 gr. di burro fuso
100 gr. di zucchero di canna chiaro
2  rossi d'uova (grandi)
1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 gr. di farina per dolci
25 gr. di cacao amaro 
1 cucchiaino di lievito per dolci 
1 pizzico di sale
6 cucchiai di gocce di cioccolato (4 per l'interno e 2 per l'esterno)

Preparazione
Montare insieme il burro fuso con lo zucchero di canna chiaro. È possibile utilizzare 65 gr. di zucchero di canna scuro e 35 di zucchero bianco se preferite. Sbattere fino a quando il burro è ben amalgamato.
Mescolare l'estratto di vaniglia insieme ai tuorli. Ancora una volta, assicurarsi di sbattere il composto fino a quando la miscela non è uniforme.
Mescolare gli ingredienti secchi: farina, cacao in polvere, lievito e un pizzico di sale. Poi aggiungere all'impasto 4 cucchiai di gocce di cioccolato. Formare  con il porzionatore del gelato delle palline e posizionare  ben 
 distanziate tra loro su una teglia foderata.
Cuocere in forno per circa 13-15 minuti. Togliere dal forno e posizionare le gocce di cioccolato rimanenti sopra i biscotti.


domenica 16 maggio 2021

Biscotti al cacao con granella di nocciole e caramello salato - Chocolate caramel thumbprints cookies



INGREDIENTI (PER circa 30 BISCOTTI):
per i biscotti:
130 g di farina
50 g di cacao
90 g di zucchero
100 g di burro ammorbidito
1 tuorlo d'uovo
2 cucchiai di latte
Per decorare:
1 albume d'uovo
100 g di nocciole tritate
per il caramello salato: la ricetta è 👉qui

PREPARAZIONE:
biscotti: 
Sbattere il ​​burro e lo zucchero fino a renderli spumosi. Aggiungere il latte, mescolare, e quindi il tuorlo d'uovo e mescolare di nuovo. Aggiungere la farina e il cacao per ultimi. Amalgamare bene l'impasto, avvolgerlo nella pellicola e riporre in frigo per almeno 1 ora.
Formare dei salsicciotti del diametro di circa 4 cm e tagliare a tocchetti alti circa 2,5 cm. Bagnare nell'albume e rotolare i lati nelle nocciole tritate grossolanamente. Adagiare su una teglia e fare un incavo al centro di ogni biscotto. Infornare a 180 ° C per 15 minuti. Una volta che i biscotti sono cotti, mentre ancora caldi premere nuovamente gli incavi, che saranno lievitati un pò durante la cottura.
Lasciare raffreddare i biscotti e preparare il caramello. La ricetta è qui
Riempire i biscotti raffreddati con il caramello e lasciarli indurire. 


Ingredients(for about 30 cookies):
for cookies:
130 g of flour
50 g of cocoa
90 g of sugar
100 g softened butter
1 egg yolk
2 tablespoons of milk

for the decoration:
1 egg white
100 g chopped hazelnuts

for salted caramel: the recipe is 👉here

Preparation:
Beat the butter and sugar until foamy. Add the milk, stir, and then the egg yolk and stir again. Add the flour and cocoa last. Mix well the dough, wrap it in foil and refrigerate for at least 1 hour.
Form "sausages" with a diameter of about 4 cm and cut into pieces about 2,5 cm high. Wet in the egg white and roll the sides in the hazelnuts coarsely chopped. Place on a baking sheet and make a hollow in the middle of each cookie. Bake at 180° C for 15 minutes. Once the cookies are baked, while still hot press again the hollows, which have been leavened a bit during baking.
Let the cookies get cool and prepare the salted caramel. The recipe is here.
Fill in the cookies with caramel and let them harden.

Caramello salato - sweet salted caramel sauce



Both Italian and English version

sabato 8 maggio 2021

Gelatina di agrumi - Citrus fruit gelèe

 

Both Italian and English version

Ganache al cioccolato fondente - Dark chocolate ganache

 


Ingredienti:

200 g di cioccolato fondente
200 g di panna liquida

Preparazione:
 In una ciotola di vetro, mettere il cioccolato tagliato a pezzetti. Scaldare la panna fino a  sfiorare il bollore. Versare la panna sul cioccolato fondente. Aspettare qualche minuto.  Mescolare energicamente con una frusta o con una spatola, fino a che il cioccolato sarà completamente sciolto.
Coprire con pellicola trasparente a contatto e lasciare raffreddare completamente a temperatura ambiente.


Ingredients:
200 g of dark chocolate
200 g of heavy cream

Preparation:
In a glass bowl, put the chopped chocolate. Heat the heavy cream near to the boil. Pour the cream on dark chocolate. Wait a few minutes. Stir vigorously with a whisk or spatula until the chocolate is completely dissolved. Cover with cling film and allow to cool completely at room temperature.

domenica 2 maggio 2021

Cassata al forno senza glutine - GLUTEN FREE baked "cassata"

 


La cassata al forno è la versione più antica della più nota Cassata siciliana con glassa. L'origine del nome "cassata" è contesa tra la parola in arabo "Quas’at" - casseruola in cui veniva lavorato il formaggio fresco e lo zucchero di canna per poi essere infornato come ripieno di un impasto di pane, e la parola latina "caseata" - che indica una miscela con formaggio.
Nei tempi la ricetta si è evoluta, prevedendo un ripieno di 
ricotta, zucchero e gocce di cioccolato racchiuso in un guscio di pasta frolla morbida. 
La mia versione è senza glutine, ma è possibile realizzarla con farina 00 invece di quella senza glutine.

English version
Baked cassata is the oldest version of the most famous Sicilian cassata with frosting. The origin of the name "cassata" is disputed between the Arabic word "Quas'at" - casserole in which fresh cheese and brown sugar was processed and then baked as a filling of bread dough, and the Latin word "caseata" - which indicates a mixture with cheese.
Over time, the recipe has changed, providing a filling of ricotta, sugar and chocolate chips enclosed in a shell of soft shortcrust pastry.
My version is gluten-free, but you can make it with  cake flour instead of gluten-free flour.

mercoledì 11 novembre 2020

Biscotti a Stella di Natale - Poinsettia cookies


 
Pensando ai biscotti da regalare a Natale.....
Wondering about cookies as a  gift for Christmas....


Ingredienti: (dose per crica 10-12 biscotti)
400 gr. di farina 00
200 gr. di burro morbido
100 gr. di zucchero
1 uovo medio
aroma a scelta
1 pizzico di sale
colorante in polvere rosso e verde
cioccolato bianco fuso q.b.

 
Preparazione:
  • Mettere il burro, lo zucchero, l'uovo e l'aroma (io arancia) nella planetaria e amalgamare. Aggiungere la farina ed il sale. 
  • Quando l'impasto si sarà appallottolato dividere l'impasto in 2/3 e  1/3. 
  • Rimettere i 2/3 dell'impasto nella planetaria ed aggiungere il colorante in polvere rosso poco alla volta fino ad ottenere il colore desiderato. 
  • Togliere dal 1/3 dell'impasto una nocciolina e mettere l'impasto più grande (quasi 1/3) nella planetaria ed aggiungere il colorante in polvere verde poco alla volta fino ad ottenere il colore desiderato. 
  • Avvolgere gli impasti in pellicola e conservare in frigorifero per almeno mezz'ora prima di utilizzarli.
  • Realizzate per ogni biscotto:
    • 5 foglie "grandi" (3 cm di lunghezza) rosse altezza 3mm
    • 5 foglie "piccole" (2 cm di lunghezza) rosse altezza 3mm
    • 4- 5 palline minuscole di frolla non colorata
    • 5 foglie "grandi" (3 cm di lunghezza) verdi, altezza 3mm
    • 3 palline verdi da posizionare al centro sotto ogni corona di 5 foglie (1/2 cm).
  • Disponete le foglie in questo modo sopra le palline verdi:

  • Infornare a 170° C statico per 7 minuti.
  • Lasciare raffreddare completamente.
  • fondere il cioccolato bianco, metterne un po' al centro della corona di foglie verde e sovrapporre "disallineata"la corona grande di foglie  rosse. Mettere un pò di cioccolato fuso al centro della 
    corona grande rossa e sovrapporre "disallineata"la corona piccola di foglie rosse.

English version
Ingredients: (for 10-12 cookies)
400 gr. of flour
200 gr. of soft butter
100 gr. of sugar
1 medium egg
aroma (your choice)
1 pinch of salt
red and green food coloring powder
melted white chocolate q.s.

Directions:
  • Put the butter, sugar, egg and aroma (I used orange taste) in the mixer and mix. Add the flour and salt.
  • When the dough has rolled up, divide the dough into 2/3 and 1/3.
  • Put 2/3 of the dough back into the mixer and add the red coloring powder little by little until the desired color is obtained.
  • Remove a peanut from 1/3 of the dough and put the largest dough (almost 1/3) in the mixer and add the green coloring powder little by little until the desired color is obtained.
  • Wrap the dough in cling film and refrigerate for at least half an hour before using them.
  • How to proceed for each cookie, make:
    • 5 "big" leaves (3 cm long) red, 3mm high
    • 5 "small" leaves (2 cm long) red,  3mm high
    • 4- 5 tiny balls of non-colored shortcrust pastry
    • 5 "large" (3cm long) green leaves, 3mm high
    • 3 green balls to be placed in the center under each crown of 5 leaves (1/2 cm).
  • Arrange the leaves as shown in the picture on top of the green balls:

  • Bake at static 170 ° C for 7 minutes.
  • Leave to cool completely.
  • melt the white chocolate, place a little bit in the center of the green leaf crown and overlap the large red leaf crown "misaligned". Place a little melted chocolate in the center of the large red crown and overlap the small crown of red leaves "misaligned".

domenica 1 novembre 2020

Pigne al cioccolato e cereali - Chocolate and cereals pinecones

 


Il Natale si avvicina e questo dolce può essere utilizzato in vari modi:  segnaposto per una cena, regalo, decorazione natalizia.....
Christmas is close. These sweet pinecones can be used variously: unforgettable placeholder for dinner, gift, Christmas decoration....

Both Italian and English version

lunedì 26 ottobre 2020

Zucche di frolla autunnali - Shortcrust pumpkins - GLUTEN FREE

 


E' arrivato l'autunno ed è quasi Halloween, i biscotti a forma di zucca sono d'obbligo!

Autumn is here and it’s almost Halloween, pumpkin cookies are a must!

Both Italian and English version

domenica 4 ottobre 2020

Funghetti di pasta frolla - shortcrust mushroom cookies

 






Sono il tormentone del momento, i funghi, simbolo autunnale, in versione dolce. Come potevo non provare questa meravigliosa ricetta?  La ricetta ed i passaggi li ho presi 👉 qui.

They are the catchphrase of the moment, the mushrooms, autumn symbol, in a sweet version. How could I escape from try this wonderful recipe? I took the recipe and the steps from👉 here.

Both Italian and English version

sabato 5 settembre 2020

Crostata pistacchio ed amarene

 







Questo dolce rientra tra le "torte moderne", vere opere d’arte realizzate da grandi maestri utilizzando abbinamenti di mousse, cremosi, frangipani, panne cotte, bavaresi e chi più ne ha più ne metta….. Ovviamente la preparazione richiede il rispetto di tempi più lunghi rispetto ad una torta «normale». E’ una vera progettazione: ogni strato deve essere calibrato a quello precedente ed a quello successivo, ma il risultato darà appagamento sia estetico che di gusto, tale da essere ricordato a lungo sia a chi l’avrà preparato che da chi lo avrà semplicemente gustato.

giovedì 6 agosto 2020

Crostata e panna cotta - Panna cotta tart

Crostata estiva con panna cotta e decorazioni in cioccolato plastico
Summer "panna cotta" tart with modeling chocolate roses

Both Italian and English version

Cioccolato plastico fondente - Modeling dark chocolate

Il cioccolato plastico, analogamente alla pasta di zucchero, si presta a realizzare decorazioni.
Modeling chocolate, similarly to sugar paste, is used for decorating cakes.
Both Italian and English version

lunedì 3 agosto 2020

FROLLA SENZA GLUTINE - GLUTEN FREE SHORTCRUST PASTRY



Ingredienti (per uno stampo da 24):
300 gr di farina senza glutine (mix di farine riso, carruba, maizena, fecola di patate, meglio se già pronto)
150 gr di burro a temperatura ambiente
140 gr di zucchero a velo
2 uova intere
1 pizzico di sale
estratto di vaniglia

Preparazione:
Mettere nel robot tutti gli ingredienti, azionarlo fino a quando l'impasto non diventa una palla. Non lavorare troppo per non scaldare l'impasto. Avvolgere la palla in pellicola. Lasciare riposare nel frigorifero per 30 minuti.

English version

Ingredients (diam. 10"):
300 grams of gluten free cake flour (mix of rice, carob, corn starch, potato starch, better if already prepared and bought)
150 grams of butter, diced, then softened to room temperature
140 grams of icing sugar
2 eggs
1 pinch of salt
vanilla extract

Directions:
Put all the ingredients in the bowl of a stand mixer, using the paddle attachment and mix all together without whipping.
Make a ball and wrap it in ceiling film. Chill for at least half an hour in the refrigerator.

giovedì 9 luglio 2020

Banana bread al mix omega 3 (semi vari) - Mix seeds omega 3 banana bread



Forse non si era capito che il banana bread è il mio preferito.....
May be it was not clear enough that banana bread is my favourite!


Both Italian and English version

giovedì 19 dicembre 2019

Biscotti morbidi alle noci - Soft walnuts cookies



Both Italian and English version

Volendo preparare qualcosa da regalare per il prossimo Natale, ho pensato a questi biscotti la cui preparazione è davvero veloce, ma che non mi deludono mai!


Wanting to prepare something to give away for next Christmas, I thought of these cookies whose preparation is really fast, but it never disappoint me!

lunedì 11 marzo 2019

Focaccia ripiena morbidissima - Fluffy stuffed focaccia


Questa ricetta è ideale per utilizzare ciò che è avanzato e soprattutto quando si vuole qualcosa di sfizioso in poco tempo. E poi è sufficiente accendere il forno, amalgamare tutti gli ingredienti insieme, infornare....et voilà...è già pronto.

This recipe is perfect to reuse leftovers and especially when you want something fancy in a short time. Just turn on the oven, mix all the ingredients together, bake....et voilà...it is
already ready.
Both Italian and English version

domenica 10 marzo 2019

Panna cotta


Both Italian and English version

La panna cotta è, in genere, il dolce che piace sempre a tutti. 
E' un dolce versatile, quella della foto è volutamente al naturale, ma basta cambiare la salsa di accompagnamento  per ottenere un dolce sempre diverso. Al naturale, al cioccolato, alla frutta, al caramello... e chi più ne ha...più ne metta... 
La panna cotta è perfetta per la merenda o per il dopocena.
E poi, la sua preparazione è veloce e semplice.
Si conserva in frigorifero fino a 48 ore, perciò si può preparare in anticipo.

Panna cotta: everyone likes it.
It is a versatile dessert, the one in the picture is intentionally "natural", just put a different sauce to obtain a different dessert. Natural, chocolate sauce, fruity sauce, caramel...you name it.
Panna cotta is perfect both for afternoon snack and dinner.
Its preparation is quick and simple.
In a refrigerator it will keep up to 48 hours. So, you can prepare it in advance.

domenica 6 gennaio 2019

Meloncello, crema di liquore al melone - Meloncello, melon cream liqueur




Questo liquore cremoso può essere gustato dopo pranzo o dopocena o versato su gelati alla frutta o macedonie. E' assolutamente delizioso! Ha un buon profumo e un gradevole fresco sapore.

This creamy liqueur can be tasted after lunch or dinner or poured on the ice fruit creams or on the fruit salads. It is absolutely delicious! it has a good perfume, and a fresh taste.

Both Italian and English version

martedì 25 dicembre 2018

Dolci candele - Sweet candles




Un dolce delicato e d'effetto per il periodo Natalizio.
A delicate and amazing dessert for the Christmas period.

La ricetta originale è della mia amica Taly.
Original receipe is from my friend Taly.

Both Italian and English version.

mercoledì 14 novembre 2018

martedì 6 novembre 2018

torta invisibile di mele - Invisible apple cake


Questa torta è fatta con tante mele e pochissimo impasto.
This cake is mostly apple, with just a bit of batter holding it all together. 


Both Italian and English version

sabato 3 novembre 2018

Pasta frolla morbida - Soft shortcrust pastry



Questa frolla è morbida e perfetta per crostate con crema all'interno.
This short pastry is soft and perfect to be filled with creams.


Both Italian and English version

domenica 28 ottobre 2018

Tiramisù con uova pastorizzate - Tiramisu with pasteurized eggs


Both Italian and English version

Il tiramisù è un dolce golosissimo, e prevede l'uso di uova crude, quindi lo mangio solo se le uova sono pastorizzate (processo utilizzato per abbattere la carica batterica).
Le uova pastorizzate sono disponibili in commercio, ma nel caso ne foste sprovvisti è possibile  procedere con la pastorizzazione fatta in casa (ricetta  qui).


The tiramisù is a delicious cake, and involves the use of raw eggs, so I eat it only if the eggs are pasteurized (process used to break down the bacterial load).
Pasteurized eggs are available on the market, but if you don't have them you can proceed with homemade pasteurization (recipe here).

Pastorizzare le uova in casa - homemade pasteurized eggs


Both Italian and English version 

Per pastorizzazione si intende quel processo 
che serve ad abbattere la carica batterica di alcuni alimenti destinati alla consumazione "a crudo". La pastorizzazione non altera significativamente le proprietà dell’alimento stesso. 
Utilizzando uova pastorizzate si potranno preparare senza problemi il tiramisù e tutte le altre preparazioni dolci che prevedono l’utilizzo di uova crude,  senza timore per la nostra salute.

In commercio  è possibile trovare confezioni di uova sulle quali l’etichetta riporta dizioni quali “uova fresche pastorizzate” oppure “uova pastorizzate ottenute da uova fresche”. 

E' anche possibile pastorizzare le uova in casa, solo gli albumi,solo  i tuorli, oppure le uova intere.

Per procedere con la pastorizzazione è necessario l'utilizzo di un termometro da cucina.

Pasteurization is the process that serves to reduce the bacterial load of certain foods destined for "raw" consumption. Pasteurization does not significantly alter the properties of the food itself. 
Using pasteurized eggs, tiramisu and all other sweet preparations can be prepared without problems, with raw eggs, without fear for our health.
On the market it is possible to find packs of eggs on which the label contains conditions such as "pasteurized fresh eggs" or "pasteurized eggs obtained from fresh eggs". 
It is also possible to obtain homemade pasteurization: only the egg whites, only the egg yolks, or the whole eggs.



To proceed with the pasteurization it is necessary to use a kitchen thermometer.


lunedì 16 luglio 2018

clafoutis di ciliegie senza glutine - GLUTEN FREE cherry clafoutis



Il Clafoutis è un dessert francese originario della regione francese Limousin, tradizionalmente realizzato con ciliegie nere. Ne esistono varianti che utilizzano altri frutti quali ciliegie rosse, susine, prugne, mele, pere, mirtilli o more. Quando si usano altri frutti al posto delle ciliegie, il dolce viene chiamato flaugnarde.

The clafoutis comes from the Limousin region of France, and while black cherries are traditional, there are numerous variations using other fruits, including red cherries, plums, prunes, apples, pears, cranberries or blackberries. When other kinds of fruit are used instead of cherries, the dish is properly called a flaugnarde.

Both Italian and English version.

Confettura di ananas - Pinapple jam



Both Italian and English version

domenica 3 giugno 2018

Rosolio - Rose liqueur


Both Italian and English version

Sciroppo di menta - homemade mint syrup





Se avete una pianta di menta potete preparare facilmente lo sciroppo di menta e conservarlo per la preparazione di ottime bibite, granite, gelati e dolci.

If you have a min
t plant you can easily prepare mint syrup to be preserved for the preparation of good drinks, snow cones, ice creams and sweets.

Both Italian and English version

sabato 14 aprile 2018

GLUTEN FREE Plumcake di mele all'acqua (senza uova e senza burro) - gluten free apple pound cake (no eggs, no butter)



Avevo voglia di qualcosa di dolce ma leggero, un frutto forse...... no, qualcosa di più.... e ho pensato immediatamente ad un plumcake di mele. Nella realizzazione ho tenuto conto non solo delle calorie ma anche che mia madre l'avrebbe gradita e come sono solita fare ho scelto alimenti gluten free.

I wished something sweet but low-calories, just some fruits....no something more than fruits....I immediately thought to an apple pound cake. While preparing it I took note not only of calories but also of my mother wish to eat it, and, as I'm used to do I chose gluten free ingredients.

Both Italian and English version

giovedì 12 aprile 2018

Lievito di birra - che cosa è, quantità e tempi di lievitazione




Il lievito di birra era già noto agli antichi egizi (senza che ne conoscessero però il processo di fermentazione).
I
produttori di birra classificano i lieviti come ad alta o bassa fermentazione.
I lieviti ad alta fermentazione (così chiamati perché galleggiano sulla superficie della birra) preferiscono temperature più alte, e danno alla birra un profilo aromatico complesso, con toni fruttati e speziati. Il classico lievito ad alta fermentazione è il
Saccharomyces cerevisiae, conosciuto come ale yeast. Esso è probabilmente il lievito più importante nell'ambito dell'alimentazione umana e il suo utilizzo è noto fin dall'antichità per la panificazione e la produzione di birra e vino. 
La lievitazione è il frutto di una reazione chimica che trasforma il glucosio in anidride carbonica e alcol etilico. L'anidride carbonica rimane intrappolata nella maglia glutinica, formando le bolle che provocano l’aumento di volume e rendono soffice l’impasto. L’anidride carbonica evapora durante la cottura, lasciando gli alveoli tipici degli impasti
lievitati.
L'alcol etilico prodotto dalla fermentazione innescata con il lievito di birra essendo molto rapida è il motivo per cui alcune persone non amano il sapore dei prodotti creati con questo lievito.
Il vantaggio del lievito di birra è quello di ottenere impasti lievitati in tempi rapidi, ma a sfavore di aroma, digeribilità e conservazione.
Per ottenere prodotti più digeribili e dal sapore migliore occorre diminuire la quantità di lievito, aumentando i tempi di lievitazione ( con conseguente utilizzo di farine forti che contengono una maggiore quantità di glutine).
L'impasto può essere lasciato a lievitare a "temperatura ambiente" (preferibile 28-30°C, ottenibile avvolgendo l'impasto in canovacci e posto a riposare vicino ad un calorifero, nel forno spento con la luce accesa.....) oppure "in frigorifero" (dove la lievitazione inevitabilmente rallenta, in quanto, al di sotto degli 8-10°C viene bloccato il metabolismo dei lieviti). La seconda opzione è la scelta ottimale se abbiamo problemi di tempistica e si vuole riprendere l'impasto in un momento successivo a quello previsto. Durante il riposo in frigorifero, il metabolismo dei lieviti si blocca, ma le reazioni chimiche dovute alle proteine continuano e quando riprenderemo l’impasto il contenuto di zuccheri semplici sarà molto più alto, quindi la lievitazione, una volta riattivata, avverrà in maniera molto più rapida ed efficiente, perché i lieviti avranno subito a disposizione una maggiore quantità di zuccheri semplici.
Di seguito la tabella riassuntiva relativa alle quantità e tempi di lievitazione:


Indicativamente con mezzo kg di farina si ottiene un impasto per 2 pizze rotonde classiche.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
/*!-- CAROSELLO ORIZZONTALE INIZIO -->*/