Wednesday, 14 November 2018

Tuesday, 6 November 2018

torta invisibile di mele - Invisible apple cake


Questa torta è fatta con tante mele e pochissimo impasto.
This cake is mostly apple, with just a bit of batter holding it all together. 


Both Italian and English version

Saturday, 3 November 2018

Pasta frolla morbida - Soft shortcrust pastry



Questa frolla è morbida e perfetta per crostate con crema all'interno.
This short pastry is soft and perfect to be filled with creams.


Both Italian and English version

Sunday, 28 October 2018

Tiramisù con uova pastorizzate - Tiramisu with pasteurized eggs


Both Italian and English version

Il tiramisù è un dolce golosissimo, e prevede l'uso di uova crude, quindi lo mangio solo se le uova sono pastorizzate (processo utilizzato per abbattere la carica batterica).
Le uova pastorizzate sono disponibili in commercio, ma nel caso ne foste sprovvisti è possibile  procedere con la pastorizzazione fatta in casa (ricetta  qui).


The tiramisù is a delicious cake, and involves the use of raw eggs, so I eat it only if the eggs are pasteurized (process used to break down the bacterial load).
Pasteurized eggs are available on the market, but if you don't have them you can proceed with homemade pasteurization (recipe here).

Pastorizzare le uova in casa - homemade pasteurized eggs


Both Italian and English version 

Per pastorizzazione si intende quel processo 
che serve ad abbattere la carica batterica di alcuni alimenti destinati alla consumazione "a crudo". La pastorizzazione non altera significativamente le proprietà dell’alimento stesso. 
Utilizzando uova pastorizzate si potranno preparare senza problemi il tiramisù e tutte le altre preparazioni dolci che prevedono l’utilizzo di uova crude,  senza timore per la nostra salute.

In commercio  è possibile trovare confezioni di uova sulle quali l’etichetta riporta dizioni quali “uova fresche pastorizzate” oppure “uova pastorizzate ottenute da uova fresche”. 

E' anche possibile pastorizzare le uova in casa, solo gli albumi,solo  i tuorli, oppure le uova intere.

Per procedere con la pastorizzazione è necessario l'utilizzo di un termometro da cucina.

Pasteurization is the process that serves to reduce the bacterial load of certain foods destined for "raw" consumption. Pasteurization does not significantly alter the properties of the food itself. 
Using pasteurized eggs, tiramisu and all other sweet preparations can be prepared without problems, with raw eggs, without fear for our health.
On the market it is possible to find packs of eggs on which the label contains conditions such as "pasteurized fresh eggs" or "pasteurized eggs obtained from fresh eggs". 
It is also possible to obtain homemade pasteurization: only the egg whites, only the egg yolks, or the whole eggs.



To proceed with the pasteurization it is necessary to use a kitchen thermometer.


Monday, 16 July 2018

clafoutis di ciliegie senza glutine - GLUTEN FREE cherry clafoutis



Il Clafoutis è un dessert francese originario della regione francese Limousin, tradizionalmente realizzato con ciliegie nere. Ne esistono varianti che utilizzano altri frutti quali ciliegie rosse, susine, prugne, mele, pere, mirtilli o more. Quando si usano altri frutti al posto delle ciliegie, il dolce viene chiamato flaugnarde.

The clafoutis comes from the Limousin region of France, and while black cherries are traditional, there are numerous variations using other fruits, including red cherries, plums, prunes, apples, pears, cranberries or blackberries. When other kinds of fruit are used instead of cherries, the dish is properly called a flaugnarde.

Both Italian and English version.

Confettura di ananas - Pinapple jam



Both Italian and English version

Sunday, 3 June 2018

Rosolio - Rose liqueur


Both Italian and English version

Sciroppo di menta - homemade mint syrup





Se avete una pianta di menta potete preparare facilmente lo sciroppo di menta e conservarlo per la preparazione di ottime bibite, granite, gelati e dolci.

If you have a min
t plant you can easily prepare mint syrup to be preserved for the preparation of good drinks, snow cones, ice creams and sweets.

Both Italian and English version

Saturday, 14 April 2018

GLUTEN FREE Plumcake di mele all'acqua (senza uova e senza burro) - gluten free apple pound cake (no eggs, no butter)



Avevo voglia di qualcosa di dolce ma leggero, un frutto forse...... no, qualcosa di più.... e ho pensato immediatamente ad un plumcake di mele. Nella realizzazione ho tenuto conto non solo delle calorie ma anche che mia madre l'avrebbe gradita e come sono solita fare ho scelto alimenti gluten free.

I wished something sweet but low-calories, just some fruits....no something more than fruits....I immediately thought to an apple pound cake. While preparing it I took note not only of calories but also of my mother wish to eat it, and, as I'm used to do I chose gluten free ingredients.

Both Italian and English version

Thursday, 12 April 2018

Lievito di birra - che cosa è, quantità e tempi di lievitazione




Il lievito di birra era già noto agli antichi egizi (senza che ne conoscessero però il processo di fermentazione).
I
produttori di birra classificano i lieviti come ad alta o bassa fermentazione.
I lieviti ad alta fermentazione (così chiamati perché galleggiano sulla superficie della birra) preferiscono temperature più alte, e danno alla birra un profilo aromatico complesso, con toni fruttati e speziati. Il classico lievito ad alta fermentazione è il
Saccharomyces cerevisiae, conosciuto come ale yeast. Esso è probabilmente il lievito più importante nell'ambito dell'alimentazione umana e il suo utilizzo è noto fin dall'antichità per la panificazione e la produzione di birra e vino. 
La lievitazione è il frutto di una reazione chimica che trasforma il glucosio in anidride carbonica e alcol etilico. L'anidride carbonica rimane intrappolata nella maglia glutinica, formando le bolle che provocano l’aumento di volume e rendono soffice l’impasto. L’anidride carbonica evapora durante la cottura, lasciando gli alveoli tipici degli impasti
lievitati.
L'alcol etilico prodotto dalla fermentazione innescata con il lievito di birra essendo molto rapida è il motivo per cui alcune persone non amano il sapore dei prodotti creati con questo lievito.
Il vantaggio del lievito di birra è quello di ottenere impasti lievitati in tempi rapidi, ma a sfavore di aroma, digeribilità e conservazione.
Per ottenere prodotti più digeribili e dal sapore migliore occorre diminuire la quantità di lievito, aumentando i tempi di lievitazione ( con conseguente utilizzo di farine forti che contengono una maggiore quantità di glutine).
L'impasto può essere lasciato a lievitare a "temperatura ambiente" (preferibile 28-30°C, ottenibile avvolgendo l'impasto in canovacci e posto a riposare vicino ad un calorifero, nel forno spento con la luce accesa.....) oppure "in frigorifero" (dove la lievitazione inevitabilmente rallenta, in quanto, al di sotto degli 8-10°C viene bloccato il metabolismo dei lieviti). La seconda opzione è la scelta ottimale se abbiamo problemi di tempistica e si vuole riprendere l'impasto in un momento successivo a quello previsto. Durante il riposo in frigorifero, il metabolismo dei lieviti si blocca, ma le reazioni chimiche dovute alle proteine continuano e quando riprenderemo l’impasto il contenuto di zuccheri semplici sarà molto più alto, quindi la lievitazione, una volta riattivata, avverrà in maniera molto più rapida ed efficiente, perché i lieviti avranno subito a disposizione una maggiore quantità di zuccheri semplici.
Di seguito la tabella riassuntiva relativa alle quantità e tempi di lievitazione:


Indicativamente con mezzo kg di farina si ottiene un impasto per 2 pizze rotonde classiche.

Thursday, 22 March 2018

GLUTEN FREE Crema pasticcera con un solo uovo - Pastry cream (only one egg)





Ingredienti: 
1/2 litro di latte,
175 gr. di zucchero,
50 gr. di amido di mais (maizena),
1 uovo intero,
la buccia di un limone.

Preparazione:
Portare il latte 
con le bucce di limone a sfiorare il bollore.
Montare l'uovo con lo zucchero fino ad ottenere una spuma di colore giallo chiaro, poi aggiungere la maizena. Successivamente versare un po' alla volta il latte.
Versato tutto il latte, rimettere la pentola sul fuoco (basso) e con l'aiuto di una spatola mescolare continuamente fino a che la crema non si addensa (circa 5-7 minuti).

Ingredients: 
1/2 liter of whole milk,
175 grams of granulated sugar,
50 grams of cornstarch,
1 egg,
1 lemon peel.

Directions:
In a medium saucepan (preferably a heavy saucepan for equal heat distribution), combine the milk and lemon peel and bring it to ALMOST boil (it should not actually be boiling). Remove from the heat and set aside.
In a medium mixing bowl, put egg and beat gently. Add granulated sugar and whisk until the mixture turns pale yellow.
Add the cornstarch and whisk until combine.
Pour small amount of the hot milk to the egg mixture and quickly whisk to combine. Slowly add the rest of milk while whisking.
Pour everything back into the saucepan. Cook the mixture over low heat while CONSTANTLY mixing with a silicone spatula. Continue till it become thicken. It’ll take 5-7 minutes for the custard cream to thicken.

Wednesday, 7 March 2018

Piadina semi-integrale con olio extravergine d'oliva (senza strutto) - Piadina with whole grain flour and Extra virgin oil (no lard)



Piadina is originally from Romagna. It is a sort of flat bread,  eaten like a sandwich, usually filled with cheese, cold cuts, vegetables.
Piadina is traditionally made with pork fat. I like a lighter piadina version made with extra-virgin olive oil.
Both Italian and English version

Sunday, 24 December 2017

Tronchetto di Natale senza glutine - Gluten Free Yule log Cake



Ingredienti:
per la pasta biscotto
4 uova
100 gr. di zucchero
100 gr. di farina senza glutine (Mix Dolci)
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
per la crema ripieno
250 gr. di mascarpone
150 gr. di crema alla nocciola
per la ganache di copertura
150 gr. di cioccolato fondente
50 gr. di panna
20 gr. di burro

Preparazione:
Crema ripieno
Amalgamare il mascarpone con la crema di nocciole.
Ganache al cioccolato per la copertura
Scaldare la panna fino a sfiorare il bollore, aggiungere il cioccolato a pezzetti, e una volta sciolto, aggiungere il burro. Mescolare e riporre in frigorifero per 15 minuti.
Pasta biscotto
Scaldare il forno a 180°.
Separare gli albumi dai tuorli.
Montare gli albumi con lo zucchero e la vaniglia a neve ferma.
Aggiungere un tuorlo alla volta, amalgamando agli albumi dal basso verso l'alto.
Aggiungere la farina setacciata poco alla volta, amalgamandola delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Versare il composto in una teglia 30x40 cm, foderata di carta forno, livellando ad un cm di spessore.
Infornare per 10 minuti (doratura leggera).
Una volta sfornato la pasta biscotto, per evitare che continui a cuocere durante il raffreddamento, trasferire la pasta su un panno umido (o un altro foglio di carta forno) cosparso con  2-3 cucchiai di zucchero semolato o a velo in modo che non si attacchi.

Arrotolare la pasta biscotto sè stessa senza stringere troppo fino a raffreddamento (10-15 minuti).
Srotolare Spalmare la crema su tutta la superficie della pasta biscotto. 
Arrotolare nuovamente il tronchetto e riporlo in frigorifero per 15 minuti (per assestamento).
Tagliare le estremità del tronchetto in diagonale (1 di circa 6-8  cm, l'altro di 9-12 cm).
Disporre i tre pezzi sul piatto di portata e spalmare uno strato abbondante di ganache.
Riporre in frigorifero fino a quando la ganache non si sarà solidificata.
Con uno stecchino realizzare le classiche striature. Realizzare qualche decorazione in pasta di zucchero e disporle per completare il dolce.


Sunday, 17 December 2017

Liquore al melograno - Pomegranate liqueur

Cee

Both Italian and English version

Delizioso! Regalo perfetto in ogni occasione, specialmente a Natale.
  
Delicious! It can be the perfect gift for any occasion, especially for Christmas.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
/*!-- CAROSELLO ORIZZONTALE INIZIO -->*/