Friday, 3 February 2012

Perchè San Biagio è legato dalla tradizione al panettone?



Il panettone è il dolce natalizio per eccellenza dei Milanesi. Non conosco un milanese che non ne mangi almeno una fettina.
E per San Biagio la tradizione vuole che si acquistino 2 panettoni al prezzo di uno.
Ma, perchè?
Non si deve pensare che questo avvenga perchè vengono svenduti, bensì per una tradizione che mi raccontava mio nonno quando ero piccola.
Il giorno di San Biagio è usanza mangiare una fetta di panettone.
Ma che c'entra San Biagio, visto che lui era armeno e non certo milanese?
Biagio è stato un medico fino a quando i suoi concittadini non lo vollero vescovo.
La "Legenda Aurea" (la collezione che raccoglie la vita dei Santi) narra che un giorno una madre disperata ando' al cospetto del vescovo chiedendo aiuto per il figlio, che a seguito di una lisca di pesce conficcata in gola, stava soffocando.
Il vescovo corse al capezzale del ragazzo, e gli  fece inghiottire un tozzo di pane che benedisse facendovi sopra il segno della croce. La mollica porto' via la lisca, salvando il ragazzo.
Biagio utilizzo' le sue conoscenze di medico per salvare il giovane, ma il pane benedetto fece pensare alla madre del ragazzo che fosse avvenuto un miracolo, riferendolo a chiunque incontrasse.
Purtroppo questa notizia non piacque ad Agricola, il prefetto di Diocleziano, che lo fece scorticare e poi decapitare.
Biagio divento' martire e poi santo, protettore della gola.
Ma da un pezzo di pane ad una fetta di panettone ce ne passa, no?
La storia prosegue......
...qualche secolo dopo...
Una donna porta ad un frate, di nome Desiderio, un panettone che ha preparato per farlo benedire per le feste natalizie. Il frate è molto occupato e le dice di lasciarlo e di ripassare dopo qualche giorno.
I giorni passano e la donna non torna. Pensando che se ne sia dimenticata, il frate ne mangia un po' ogni giorno. La donna torna dal frate il 3 febbraio a reclamare il suo panettone benedetto, ma il frate sa che sono avanzate solo le briciole!
Cerca l'involucro del panettone e .... miracolo!!! Il panettone è lì, tutto intero. Merito di San Biagio!!!
Da allora si conserva (o si compra) del panettone da mangiare il giorno di S. Biagio per proteggere la gola dai malanni.

E con l'avanzo di panettone, dei buonissimi tartufi al cioccolato.

2 comments:

  1. Grazie per queste informazioni.
    Sono sempre curiosa di sapere notizie
    che riguardano il nostro passato
    Una buona domenica e un bacio

    ReplyDelete
  2. Buona domenica anche a te, Melania.
    baci. Stella

    ReplyDelete

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
/*!-- CAROSELLO ORIZZONTALE INIZIO -->*/